Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

In Puglia c'è anche la variante simil-nigeriana: il primo e finora unico caso individuato in provincia di Bari

Nel Barese c’è un caso, il primo in Puglia, della nuova variante simile a quella nigeriana ma con più mutazioni nella proteina spike e in altre porzioni di virus.

Foto da Ravenna Today

Ci sarebbe anche un caso di variante simile a quella nigeriana tra i nuovi casi scovati dal laboratorio del policlinico di Bari, oltre a quelli legati alla variante indiana, di due cluster differenti (cinque in tutto individuati in provincia di Lecce).

Nel Barese c’è un caso, il primo in Puglia, della nuova variante simile a quella nigeriana ma con più mutazioni nella proteina spike e in altre porzioni di virus.

Come riporta l’Ansa il ragazzo straniero era stato ricoverato in provincia di Bari con polmonite bilaterale e dimesso la settimana scorsa: “Tale riscontro è rilevante in termini di sanità pubblica ed evidenzia come sia fondamentale l'attività di sequenziamento implementata dall'Aouc Policlinico al fine di supportare le attività di controllo dell'epidemia sul territorio regionale e il contact tracing", il commento della responsabile del Laboratorio Covid del Policlinico di Bari, la professoressa Maria Chironna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Puglia c'è anche la variante simil-nigeriana: il primo e finora unico caso individuato in provincia di Bari

FoggiaToday è in caricamento