Cronaca

Variante indiana, scoperti altri tre casi in Puglia: appartengono a cluster individuato in provincia di Lecce

Gli esami sulle sequenze genomiche vengono svolti dal laboratorio Covid-19 del policlinico di Bari e dal laboratorio dell'Istituto zooprofilattico di Foggia.

ltre ai 2 ufficializzati ieri dall'assessore regionale alla Sanità Pierluigi Lopalco e riferiti al Salento, altri 3 casi di variante indiana di Sars-CoV-2 sono stati scoperti nelle ultime ore in Puglia. Gli esami sulle sequenze genomiche vengono svolti dal laboratorio Covid-19 del policlinico di Bari e dal laboratorio dell'Istituto zooprofilattico di Foggia.

I tre nuovi casi di variante indiana sono stati identificati in particolare nel laboratorio di Epidemiologia molecolare e Sanità pubblica dell'azienda ospedaliero-universitaria Policlinico di Bari, centro di riferimento regionale per Sars-CoV-2. Appartengono ad un altro 'cluster' individuato in provincia di Lecce.

I campioni erano stati inviati al laboratorio di riferimento regionale dal dipartimento di Prevenzione di Lecce qualche giorno fa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Variante indiana, scoperti altri tre casi in Puglia: appartengono a cluster individuato in provincia di Lecce

FoggiaToday è in caricamento