Cronaca

Variante Delta, Foggia provincia meno colpita ma casi in Puglia in aumento: focolaio di Ippocampo sotto osservazione

Come conferma il dott. Antonio Parisi, responsabile del Laboratorio di biologia molecolare dell’Istituto Zooprofilattico di Putignano, la maggior parte dei casi sono stati rilevati nelle province di Brindisi e Lecce: "Situazione non è allarmante, ma variante sembra tendere a diventare dominante"

Immagine di repertorio (Ph. Ansa)

Sono oltre 100 i casi di positività alla variante Delta rilevati in Puglia fino a oggi. Secondo i primi dati la diffusione della variante riguarda soprattutto la parte meridionale della regione: "La maggior parte dei casi li abbiamo rilevati nelle province di Brindisi e Lecce, ma ci sono casi anche a Taranto e Bari", fa sapere a FoggiaToday il dott. Antonio Parisi, responsabile del Laboratorio di biologia molecolare dell’Istituto Zooprofilattico di Putignano.

A oggi, la Capitanata, sembra essere la provincia toccata solo marginalmente dalla variante sviluppatasi in India: "I casi sono piuttosto sporadici. Stiamo valutando i dati relativi al focolaio di Ippocampo, per capire se attribuirlo alla variante". 

Tra i contagiati ci sono anche alcune persone vaccinate: "Ma questa è una cosa che può capitare con tutte le varianti", puntualizza Parisi, che aggiunge: "Quando circola una variante può capitare che alcuni soggetti, malgrado siano stati sottoposti a vaccinazione, si infettino, specialmente se hanno effettuato solo una dose".

Per quanto riguarda i casi gravi, non emergono, a ora, grosse differenze rispetto alle altre varianti: "Non ci sono giunte segnalazioni di differenza dal punto di vista clinico o di una maggiore gravità della malattia. I dati di incidenza attualmente sono abbastanza bassi. La situazione al momento non è allarmante, anche i casi tendono a crescere e tutto lascia presupporre che questa variante tenda a diventare dominante"

E sugli scenari futuri Parisi conclude: "Facciamo attività di monitoraggio per capire meglio. Il fatto che i casi stiano lentamente aumentando deve essere guardato con estrema attenzione". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Variante Delta, Foggia provincia meno colpita ma casi in Puglia in aumento: focolaio di Ippocampo sotto osservazione

FoggiaToday è in caricamento