Orta Nova, vandalizzata la stele di Giuseppe Di Vittorio: il raid nell'anniversario di nascita del sindacalista ofantino

E' accaduto ad Orta Nova. Il sindaco Mimmo Lasorsa: "Ci attiveremo personalmente per il ripristino e ri-donare dignità ad un luogo, una persona e una storia di lotte e diritti che ha arricchito tutti"

La stele vandalizzata

Vandalizzata la stele commemorativa di Giuseppe Di Vittorio, posizionata in località Cirillo, ad Orta Nova, nel luogo in cui il sindacalista di Cerignola ebbe il suo primo lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ignoti hanno distrutto la stele, oltraggiando la memoria dei sindacalista, proprio nel giorno dell'anniversario della sua nascita (11 agosto 1892). "Abbiamo appena ricevuto questa segnalazione", scrive dalla sua pagina Fb il sindaco di Orta Nova, Mimmo Lasorsa, riprendendo la denuncia del consigliere comunale Gianluca Di Giovine. "Ci attiveremo personalmente per il ripristino e ri-donare dignità ad un luogo, una persona e una storia di lotte e diritti che ha arricchito tutti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento