Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Atto vandalico accanto al Comune: ragazzini dondolano sulla sbarra del parcheggio e la spezzano

Ad agire, giovedì sera, sarebbero stati due ragazzini. Già in passato l'area, videosorvegliata, era stata oggetto di raid di teppisti fino a spogliarla completamente degli arredi urbani

Si sono messi a dondolare sulla sbarra automatica all'uscita del parcheggio Russo e l'hanno spezzata in due. È accaduto giovedì sera in piazza Municipio a Foggia. Sarebbero due ragazzinini, apparentemente di circa 14 anni, ad aver divelto la barriera del parcheggio sotterraneo gestito dall'Ataf, proprio accanto a Palazzo di Città. L'area è videosorvegliata.

In passato la piazza era già stata vandalizzata. Oggi si presenta spoglia degli arredi urbani. Sono state spesso danneggiate anche le auto in sosta, nella vicina via Mele, tra Comune e Prefettura. Nel 2018 furono abbattuti addirittura i blocchi di cemento e proprio grazie alle immagini acquisite dalle telecamere gli autori del gesto furono individuati e denunciati. Anche allora era ragazzini, di età compresa tra i 13 e i 15 anni. Agirono in cinque. In quell'anno, la Fondazione Apulia Felix donò fiori e piante nel tentativo di abbellire la piazza e strapparla al degrado e ai raid dei teppisti.

IMG_5310-2IMG_5311-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atto vandalico accanto al Comune: ragazzini dondolano sulla sbarra del parcheggio e la spezzano

FoggiaToday è in caricamento