Alberi bloccati col calcestruzzo: basi delle piante liberate, ma ora è caccia ai vandali

Ad agire in via Giuseppe Rosati ignoti che potrebbero però essere individuati grazie alle telecamere di videosorveglianza

Alberi liberati
Sono stati portati a termine, nel fine settimana scorso, i lavori di pulizia delle conchette di alcuni degli alberi di via Rosati che ignoti vandali avevano da qualche tempo chiuso con gettate di calcestruzzo.
Grazie alle segnalazioni di alcuni cittadini, effettuate nei giorni passati, si è proceduto a liberare le basi delle piante che avrebbero sicuramente subìto gravi conseguenze dalla occlusione operata ai loro danni.
Nel ringraziare chi ha evidenziato il problema, l'Amministrazione invita i cittadini a informare tempestivamente le autorità degli atti vandalici di questo tipo.

Agli autori, l'Amministrazione fa presente che sarà condotta ogni indagine utile per identificarli e sottoporli alle sanzioni previste dalla legge.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Coronavirus, 16 nuovi casi in Puglia (3 nel Foggiano): Cerignola diventa zona rossa

  • Quattordicenne inseguito e schiaffeggiato in strada. Sconvolto il padre: "Si copriva il viso, lui gli ha spostato le braccia per colpirlo"

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • "Dammi i soldi o ti squarcio la macchina". Poliziotti-turisti smascherano parcheggiatore abusivo: arrestato per tentata estorsione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento