menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parte il V-Day anche in Capitanata: al d'Avanzo e al Centro Asl di piazza Pavoncelli le prime vaccinazioni

A San Marco, San Severo e San Giovanni Rotondo le altre tre postazioni allestite dalla Asl. Per il Policlinico Riuniti, le prime vaccinazioni si terranno al d'Avanzo

È finalmente giunto il 'V-Day'. Anche in Puglia nella giornata di oggi si comincerà a iniettare il vaccino Anti-Covid, realizzato dalla Pfizer-BioNtech. Quella di oggi è una data simbolica, che vedrà tutti i Paesi dell'Unione europea effettuare in contemporanea i primi vaccini. 

In italia il vaccino è stato trasportato in 21 siti principali, tra cui la Puglia. Nella tarda serata di ieri, le 505 dosi destinate alla Puglia, sono giunte all'aeroporto Palese di Bari. 

60 le dosi affidate alla Asl di Foggia, che effettuerà il vaccino a partire dalle 10 in quattro sedi diverse: il centro vaccinale Asl di piazza Pavoncelli a Foggia (30 dosi), la Rsa nel Pta di San Marco in Lamis (10 dosi), il P.o. di viale 2 Giugno a San Severo (10 dosi) e Casa Sollievo della Sofferenza (10 dosi). 

Alla stessa ora cominceranno le vaccinazioni presso l'ospedale D'Avanzo, futura struttura Covid: saranno 6 le persone a essere vaccinate. Si parte con tre dirigenti, le dottoresse Teresa Santantonio, Esterina Parente e Rosella De Nittis. Poi sarà il turno del medico specializzando Giacomo Errico e dei laboratoristii dell'istituto Zooprofilattico Lorenzo Pace e Valeria Rondinone. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento