Lucera: operazione Money Back, 44enne arrestato per usura

A settembre era stato arrestato un uomo di 42 anni. L'usura sarebbe stata praticata mediante tassi d'interesse del 28,57% mensile, nei confronti di un cittadino lucerino in gravi difficoltà economiche

La Tenenza della Guardia di Finanza di Lucera il 7 novembre ha eseguito un arresto nei confronti di S.N., 44enne di Lucera, in merito all’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale della città federiciana, Filomena Mari.

Il reato contestato è l’usura, che sarebbe stata praticata mediante tassi d’interesse del 28,57% mensile (342,85% annuo), nei confronti di un cittadino lucerino già in gravi difficoltà finanziarie.

La misura cautelare è stata disposta all’esito di indagini avviate a settembre con l’arresto di P.A., anni 42, e coordinate dal sostituto Procuratore della Repubblica, dott. Alessio Marangelli.

Gli elementi che sono emersi in quell’occasione sono stati integrati da prove documentali, testimoniali, da riscontri materiali e dalle intercettazioni telefoniche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento