rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022

A Foggia nessuna denuncia per usura nel 2021, solo 7 per estorsione: "Dati sconfortanti"

Il ministero dell'Interno ha approvato il progetto Pon Legalità presentato dalla 'Buon Samaritano' di Foggia per un importo di 170mila euro, finanziamento finalizzato ad assistere le vittime di usura ed estorsione. Le dichiarazioni del prefetto Giovanna Cagliostro, di Pippo Cavaliere, membro del comitato di solidarietà per le vittime dell'estorsione e dell'usura e del presidente della fondazione, l'avvocato Giuseppe Chiappinelli

Il ministero dell'Interno ha approvato il progetto Pon Legalità di 170mila euro presentato dalla 'Buon Samaritano', riconoscendo ancora una volta il ruolo che la  fondazione esercita a Foggia e che ha svolto durante l'emergenza sanitaria, attraverso l'erogazione di fondi alle famiglie in difficoltà a causa delle conseguenze del Covid.

Si tratta di finanziamento finalizzato ad assistere le vittime di usura ed estorsione: "Verranno accompagnati nel percorso della denuncia e nell'accesso dei fondi previsti dallo Stato. Nel 2021 abbiamo superato ben 22 milioni di euro, il 13% in Puglia. Strumento unico in Europa" ha detto l'ing. Pippo Cavaliere. "Nel 2021 dati sconfortanti a Foggia, sette domande con erogazione di 940mila euro. Nessuna domanda per usura" il commento de prefetto Giovanna Cagliostro, nuovo commissario straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura.

Video popolari

A Foggia nessuna denuncia per usura nel 2021, solo 7 per estorsione: "Dati sconfortanti"

FoggiaToday è in caricamento