Prende fuoco maneggiando una miscela alcolica: salvato da un vicino di casa

E' accaduto nelle prime ore del mattino, quando un uomo di 40 anni ha preso fuoco mentre maneggiava una miscela alcolica. Sul posto è intervenuto un vicino di casa, agente della polizia municipale, allertato dalle urla

Grande paura a Castelluccio Valmaggiore dove nelle prime ore dell’alba un uomo di 40 anni, per cause ancora da accertare, ha preso fuoco mentre maneggiava una miscela alcolica. A intervenire in aiuto della vittima, è stato un agente della polizia municipale, nonché vicino di casa, che ha soccorso il concittadino spegnendo l’incendio con degli abiti.

L’uomo è stato in seguito soccorso dai sanitari del 118, e trasportato in gravi condizioni a Padova con un elicottero. Ha ustioni sull’80% del corpo. Lievemente ferito anche l’agente, prontamente medicato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento