Prende fuoco maneggiando una miscela alcolica: salvato da un vicino di casa

E' accaduto nelle prime ore del mattino, quando un uomo di 40 anni ha preso fuoco mentre maneggiava una miscela alcolica. Sul posto è intervenuto un vicino di casa, agente della polizia municipale, allertato dalle urla

Grande paura a Castelluccio Valmaggiore dove nelle prime ore dell’alba un uomo di 40 anni, per cause ancora da accertare, ha preso fuoco mentre maneggiava una miscela alcolica. A intervenire in aiuto della vittima, è stato un agente della polizia municipale, nonché vicino di casa, che ha soccorso il concittadino spegnendo l’incendio con degli abiti.

L’uomo è stato in seguito soccorso dai sanitari del 118, e trasportato in gravi condizioni a Padova con un elicottero. Ha ustioni sull’80% del corpo. Lievemente ferito anche l’agente, prontamente medicato.

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Alla scoperta dell'incantevole Lago di Lesina, il secondo più vasto dell'Italia meridionale

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

I più letti della settimana

  • Cadavere carbonizzato sulla SP 66: le telecamere riprendono la vittima mentre riempie la tanica di benzina con cui si è data fuoco

  • Incidente mortale tra San Severo e Apricena, violento scontro tra auto e tir: purtroppo c'è una vittima

  • Incidente mortale, scontro tra scooter e volante della polizia: muore portapizze. I testimoni: "Botto fortissimo"

  • Il mare della Puglia è il terzo più bello d'Italia: quello di Vieste, Mattinata, Tremiti e Monte premiato con 4 vele

  • Franco Landella è di nuovo sindaco di Foggia

  • Macabro ritrovamento lungo la Provinciale 66: auto in fiamme, dentro c'è un cadavere

Torna su
FoggiaToday è in caricamento