rotate-mobile
Cronaca Torremaggiore

Attimi di paura nel centralissimo corso: si denuda in strada, batte la testa a terra e perde molto sangue

E' successo ieri sera a Torremaggiore. Il ragazzo è stato bloccato dai carabinieri e trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Masselli Mascia di San Severo

Attimi di terrore ieri sera a Torremaggiore quando un cittadino extracomunitario ha perso le staffe, si è denudato, è caduto e ha battuto la testa a terra perdendo molto sangue. Le macchie erano ben visibili su una panchina e sul marciapiedi. All’arrivo delle forze dell’ordine, che hanno provato a calmarlo, ha continuato a proferire frasi e parole incomprensibili davanti a decine di persone, incredule e preoccupate per quanto stesse accadendo.

L’esagitato – verosimilmente ubriaco - avrebbe divelto una fioriera della centralissima via. Per fortuna i carabinieri giunti sul posto, seppur con non poche difficoltà, sono riusciti a bloccarlo e a calmarlo. Il ragazzo è stato trasportato a bordo di un’ambulanza del 118 presso il pronto soccorso dell’ospedale Masselli Mascia di San Severo. E’ stato medicato e sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attimi di paura nel centralissimo corso: si denuda in strada, batte la testa a terra e perde molto sangue

FoggiaToday è in caricamento