Paura ad Orta Nova: evade dai domiciliari e armato di pistola semina il panico tra le vie del centro

Terrorizzati i presenti, che temevano una possibile azione di fuoco tra la folla: fortunatamente nessun colpo di pistola è stato esploso e non ci sarebbero feriti. Sulla vicenda sono in corso le indagini dei carabinieri. L'uomo è ricercato

Immagine di repertorio

Pistola in pugno, si aggirava per le strade del centro di Orta Nova, seminando il panico tra gli avventori del sabato sera.

E' accaduto ieri sera, nel Comune dei Cinque Reali Siti, dove un uomo - un detenuto domiciliare evaso dalla misura del regime imposto - ha impugnato un'arma e si è riversato in strada. Terrorizzati i presenti, che temevano una possibile azione di fuoco tra la folla: fortunatamente nessun colpo di pistola è stato esploso e non ci sarebbero feriti. Al momento non è noto chi fosse l'obiettivo delle minacce a mano armata. Sulla vicenda sono in corso le indagini dei carabinieri che stanno attivamente ricercando l'uomo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento