Rignano Garganico: restano gravissime le condizioni del 39enne aggredito

L'episodio è avvenuto in prossimità di un chiosco a Villanova. I militari del 112 hanno arrestato un romeno accusato di lesioni gravissime. La vittima avrebbe rivolto insistenti attenzioni alla sorella dell'aggressore

Restano gravi le condizioni del 39enne di Rignano Garganico colpito violentemente al capo da un romeno di trent’anni. L’uomo è ricoverato in rianimazione presso gli ospedali Riuniti di Foggia ed è in fin di vita.

L’inaudita aggressione potrebbe esser stata scaturita dalle presunte continue attenzioni della vittima rivolte alla sorella di N.C. Il romeno è stato arrestato dai carabinieri del più piccolo centro garganico e si trova in carcere accusato di lesioni gravissime.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’episodio è avvenuto in prossimità di un chiosco in località Villanova. Ad avvertire i carabinieri è stato l’esercente. L’arresto è avvenuto dopo la ricostruzione dei militari del 112 avvenuta grazie alle immagine delle telecamere.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento