Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Femminicidio Perillo a San Severo: ascoltati testi di parte civile, prosegue a ritmi serrati il processo a D'Angelo

Il processo è stato rinviato all’udienza del 28 maggio per l’esame degli ultimi testi di parte civile. Attesa per l’escussione del consulente dei familiari della vittima, il professor Alessandro Meluzzi, psicologo e criminologo di fama nazionale, che sarà sentito il 18 giugno prossimo in ordine alla capacità di intendere e volere del D’Angelo al momento del fatto, che rappresenta il punto nodale della vicenda giudiziaria

Roberta Perillo

Prosegue a ritmi serrati il processo a carico di Francesco D’Angelo, il giovane sanseverese reo-confesso accusato dell’omicidio dell’ex fidanzata Roberta Perillo, avvenuto l’11 luglio 2019 nell’abitazione della donna, a San Severo, quando fu ritrovato il cadavere della giovane ragazza all’interno della vasca da bagno del suo appartamento. 

Questa mattina si è infatti tenuta l’ennesima udienza dinanzi alla Corte d’Assise del Tribunale di Foggia, presieduta dal dott. Mario Talani, giudice a latere la dott.ssa Flavia Accardo, pm la dott.ssa Rosa Pensa, nel corso della quale è stato escusso uno dei testi delle parti civili, rappresentate dagli avvocati Guido de Rossi, Roberto de Rossi e Consiglia Sponsano.

Il processo è stato rinviato all’udienza del 28 maggio per l’esamedegli ultimi testi di parte civile.

Vi è grande attesa per l’escussione del consulente dei familiari della vittima, il professor Alessandro Meluzzi, psicologo e criminologo di fama nazionale, noto volto televisivo, che sarà sentito il 18 giugno prossimo in ordine alla capacità di intendere e volere del D’Angelo al momento del fatto, che rappresenta il punto nodale della vicenda giudiziaria.

Presenti in aula, come in tutte le udienze precedenti, i genitori e il fratello di Roberta; assente, invece, per rinuncia l’imputato (detenuto), difeso dall’avv. Michele Curtotti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Femminicidio Perillo a San Severo: ascoltati testi di parte civile, prosegue a ritmi serrati il processo a D'Angelo

FoggiaToday è in caricamento