rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca Cerignola

Uomo azzannato e ucciso da due pitbull: animalisti denunciano il proprietario

L'associazione animalista: "Abbiamo deciso di denunciare il proprietario polacco per il reato di maltrattamento di animali in quanto appare evidente la sua noncuranza nella gestione dei cani"

L'associazione italiana difesa animali ed ambiente denuncia il proprietario dei due pittbul che il 19 giugno scorso hanno provocato la morte di un senzatetto sloveno, aggredito dai due cani, verosimilmente, in seguito alla presunta intrusione dell'uomo nella baracca che era stata occupata, pare abusivamente, dal loro "padrone". 

 "E' una vicenda di contorni chiari quanto tristi consumata in un quadro di degrado umanitario dove purtroppo loro malgrado si sono trovati anche questi due cani e che hanno agito di conseguenza provocando la morte di un uomo fatto ovviamente del quale ci dispiace profondamente, ma proprio per questo questi 2 cani non vanno soppressi ma bensi rieducati e riaffidati, mente abbiamo deciso di denunciare il proprietario polacco per il reato di maltrattamento di animali in quanto appare evidente la sua noncuranza nella gestione dei cani".

L'associazione conclude chiarendo un aspetto: "Ci preme anche spiegare che tutte le nostre azioni sono finalizzate nella loro totalità al benessere degli animali stessi e per la salvaguardia della loro vita". Nel precedente appello, infatti, l'associazione aveva chiesto di non sopprimerli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo azzannato e ucciso da due pitbull: animalisti denunciano il proprietario

FoggiaToday è in caricamento