Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Selfie su FB con la pecora uccisa, scuoiata e arrostita a mò di torcinelli: il web si indigna

Su change.org è partita una petizione sul web che in pochissime ore ha raggiunto e superato le 10mila firme

Hanno ucciso, scuoiato e arrostito una pecora a mò di torcinelli, poi si sono fotografati con le interiora dell’animale e hanno pubblicato le immagini su Facebook. Per questo motivo – fa sapere l’associazione ‘Volontari Protezione degli Animali di Foggia’, è partita una petizione sul web che in pochissime ore ha raggiunto e superato le 10mila firme. La promotrice sarebbe stata anche oggetto di minacce.

Sottolinea l’associazione animalista VPA Foggia: “Se è vero che quotidianamente si uccidono milioni di animali nelle mura sorde e cieche dei macelli, esibire un gesto di tale crudezza forse vuol dire avere problemi ed  essere potenzialmente pericolosi”. Dura la reazione da parte del web e da parte delle associazioni foggiane, che hanno segnalato l’accaduto all’autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Selfie su FB con la pecora uccisa, scuoiata e arrostita a mò di torcinelli: il web si indigna

FoggiaToday è in caricamento