rotate-mobile
Cronaca

Uccisione Ion Mema: il rottweiler assassino potrebbe essere abbattuto

Lo strangolamento non sarebbe avvenuto con la catena. Un etologo deciderà la sorte del feroce cane. Intanto si attende l'esito dell'esame autoptico

Potrebbe essere abbattuto il cane che il 23 dicembre ha azzannato e decapitato a colpi di morsi Ion Mema, il custode romeno di un’azienda agricola tra Foggia e Mezzanone. La decisione spetterà a un etologo, il quale dovrà decidere se il rottweiler è pericoloso.


Inoltre si attende l’esito dell’esame autoptico che verrà effettuato nei prossimi giorni. Per procedere c’è bisogno dell’assenso dei familiari. Si cerca di rintracciare un fratello in Romania.

Il cane di quattro anni è ora rinchiuso in una gabbia dell’ufficio veterinario della Asl presso il tratturo Castiglione del Villaggio Artigiano. Indiscrezioni dell’ultim’ora escluderebbero lo strangolamento attraverso la catena.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccisione Ion Mema: il rottweiler assassino potrebbe essere abbattuto

FoggiaToday è in caricamento