Sabato, 25 Settembre 2021

Derubati di tutti i loro averi a Torre Mileto. Una coppia di San Nicandro li ospita a casa per non lasciarli soli

5 giorni fa furono derubati, mentre facevano delle foto turistiche, i due turisti della Repubblica Ceca, di tutti i loro averi e dei documenti. Disperati, però, hanno trovato chi li ospita e gli dà una mano finché tutto si sarà sistemato

Loro sono Zdeneck e Camila, 40 anni lui, 24 lei ed erano in vacanza sul Gargano da due giorni per la luna di miele, anche se sposati a giugno 2019. La sera del 7 agosto si erano fermati alla torre di Torre Mileto con la loro Bmw, per scattare delle foto ricordo. Solo pochi minuti lontani dall'auto e al loro ritorno, l'amara sorpresa: i vetri della loro auto infranti e all'interno la borsa con soldi e documenti era stata rubata. I ladri hanno anche avuto il tempo per bucargli le gomme, evidentemente per evitare di essere inseguiti. Da quel momento per loro inizia un'odissea. Senza soldi, senza documenti e senza saper parlare una sola parola di italiano. 

Per loro fortuna, quella stessa sera vengono notati da Francesco e Grazia, una coppia di San Nicandro che, a fatica, riescono a capire cosa fosse accaduto ai due turisti e, senza pensarci su, decidono di portarli a casa loro per ospitarli. Francesco, operaio in una ditta di distribuzione del gas e Francesca, casalinga, raccontano a FoggiaToday la storia di quel giorno e lanciano un appello importantissimo: "Riportateci almeno i documenti in modo che Zdeneck e Camila possano tornare a casa". La coppia di turisti è ancora ospite dei coniugi di San Nicandro, autorevoli rappresentanti della parte nobile del Gargano, terra abitata da gente estremamente generosa, malgrado una piccola minoranza tenti di macchiare il suo nome e quella di tutta la Capitanata.

Si parla di

Video popolari

Derubati di tutti i loro averi a Torre Mileto. Una coppia di San Nicandro li ospita a casa per non lasciarli soli

FoggiaToday è in caricamento