rotate-mobile
Cronaca Cerignola

Affittava case vacanze sul web, cerignolano denunciato per truffa

A sporgere denuncia è stata una donna di Malalbergo. Sarebbero un centinaio i casi denunciati alle forze dell'ordine in giro per l'Italia che potrebbero essergli contestati

A.M., cerignolano di 25 anni, è stato scoperto e denunciato per essersi reso protagonista di una truffa sul web.

Le vacanze estive sono in dirittura d’arrivo e per questo motivo gli internauti cominciano a consultare gli annunci on line in cerca di appartamenti.

In questo caso però la truffa risale allo scorso anno quando una donna di Malalbergo, su richiesta avvenuta telefonicamente, aveva versato con un bonifico 300 euro come caparra per l’affitto di una villetta a Gallipoli.

Successivamente il truffatore la ha inviato un falso contratto. Insospettita, la vittima ha mandato in Puglia un amico, il quale, a quell'indirizzo ha trovato un residente che non corrispondeva all’affittuario.

Per questo motivo la donna ha sporto denuncia ai carabinieri. I militari hanno avviato indagini arrivando all'identificazione del foggiano, la cui posizione potrebbe aggravarsi.

Sarebbero infatti un centinaio i casi denunciati alle forze dell'ordine in giro per l'Italia che potrebbero essergli contestati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affittava case vacanze sul web, cerignolano denunciato per truffa

FoggiaToday è in caricamento