rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Da Foggia alla Ciociaria per truffare venditore: portano via un trattore ma pagano con un assegno falso da 7200 euro

I due avevano convinto un uomo o a consegnare loro il suo trattore, dopo che lo stesso aveva pubblicizzato on-line la vendita del mezzo agricolo, pagando la cifra di 7200 euro

7mila euro, a tanto ammonta la truffa messa a segno da due foggiani di 38 e 43 anni nel nord della Ciociaria a Piglio. Gravati da analoghe vicende penali nonché per altri reati contro la persona ed il patrimonio, ora dovranno rispondere del reato di “truffa, sostituzione di persona e ricettazione”. Lo riporta FrosinoneToday

I due avevano convinto un uomo o a consegnare loro il suo trattore, dopo che lo stesso aveva pubblicizzato on-line la vendita del mezzo agricolo, pagando la cifra di 7200 euro. Ma i due truffatori per il pagamento hanno usato un assegno falso che all’atto dell’incasso è risultato essere manomesso.

I due sono stati individuati e denunciati dai carabinieri della stazione di Piglio I militari operanti, al termine dell’attività, raccoglievano univoci e concordanti elementi di colpevolezza nei confronti dei truffatori che a vario titolo e mediante artifici e raggiri, inducevano la vittima a consegnare loro il proprio trattore in cambio della somma di euro 7.200 che i due malfattori eseguivano  mediante la consegna di un assegno risultato successivamente contraffatto all’atto della riscossione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Foggia alla Ciociaria per truffare venditore: portano via un trattore ma pagano con un assegno falso da 7200 euro

FoggiaToday è in caricamento