menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Ancora un "pacco" ai danni di una anziana: la truffa del pc fa un'altra vittima (e un bottino da 7mila euro)

E' accaduto in via Castellino. A mettere a segno la truffa è stato un giovane di circa 25 anni, alto, distinto e senza particolari inflessioni dialettali

Ancora un "pacco" ai danni di una anziana. La truffa del pc fa' un'altra vittima (e un bottino da 7mila euro) in via Castellino, a Foggia, dove una anziana classe 1931 è stata truffata da un uomo che si è spacciato per il fattorino che doveva consegnare due pacchi contenenti un computer destinato alla figlia della donna.

La tecnica utilizzata per mettere a segno la truffa è sempre la stessa, identica a quella messa a segno qualche giorno fa: una telefonata annuncia la consegna di un pacco contenente un pc ordinato dalla figlia. Per far cadere la vittima nella trappola, il fattorino indica anche nome e cognome del destinatario, precisando che il pacco va saldato alla consegna.

Poco dopo la consegna del plico - un pacco doppio in questo caso - risultato miseramente vuoto.  Prima di andar via, il fattorino si è fatto consegnare dall'anziana la somma di 7mila euro. Una volta scoperto il raggiro, la donna ha denunciato l'accaduto alla polizia. Anche in questo caso, a mettere a segno la truffa è stato un giovane di circa 25 anni, alto, distinto e senza particolari inflessioni dialettali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento