Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Padre e figlio complici nella truffa online: intascano soldi ma non consegnano merce, denunciati

I due, padre e figlio minore, sono accusati di aver raggirato una cittadina levicense che aveva ordinato articoli sportivi online, pagati e mai ricevuti

Immagine di repertorio

Padre e figlio complici nella truffa online.

E' quanto scoperto dai carabinieri della Compagnia di Borgo Valsugana, Trento, che hanno denunciato, con l'accusa di truffa in concorso due cittadini residenti nella provincia di Foggia. I due, padre e figlio, dovranno difendersi dalle accuse avanzate rispettivamente loro dalla Procura Ordinaria di Trento per l'uomo, e dalla Procura dei minori di Trento, subentrata in virtù dell'età del figlio, ancora minore, per aver raggirato una cittadina levicense che aveva ordinato degli articoli sportivi online e che non ha mai ricevuto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padre e figlio complici nella truffa online: intascano soldi ma non consegnano merce, denunciati

FoggiaToday è in caricamento