Truffa iPhone su internet: 19enne ci casca, denunciato foggiano

Il ragazzo di Fiorenzuola ha versato 385 euro sulla Post Pay del truffatore, senza ricevere lo smartphone. Il 55enne di Foggia aveva messo in vendita l'apparecchio su un noto sito web di aste

iphone

M.C., 55enne foggiano, è stato denunciato dai carabinieri per essersi reso protagonista di una vendita fasulla di un iPhone 4S su un noto sito web di aste.

La vittima, un 19enne di Fiorenzuola, si è rivolto ai carabinieri di San Benedetto Val di Sambro, nel bolognese, spiegando di avere caricato 385 euro sulla Poste Pay del venditore, ma l'apparecchio non è mai arrivato e anche il venditore è scomparso.

Dal controllo dei dati della prepagata, i militari sono rapidamente risaliti al foggiano, che aveva già precedenti per stupefacenti e reati contro il patrimonio. Quasta volta è stato denunciato per truffa.

Fonte: Ansa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento