Biccari, indebite erogazioni pubbliche: scoperta truffa aggravata

Il NIPAF e il Corpo Forestale di Biccari hanno portato a termine un'operazione nel settore delle erogazioni pubbliche. Ci sarebbe stata anche la complicità di chi avrebbe dovuto vigilare sulla corretta esecuzione dei lavori

Il Corpo Forestale di Biccari insieme al N.I.PA.F. di Foggia ha smascherato una vera e propria truffa aggravata finalizzata al conseguimento di erogazioni pubbliche nel settore delle lavorazioni boschive.

Attraverso documentazione ideologicamente falsa e ottenuta con la complicità di chi avrebbe dovuto vigilare sull’esecuzione dei lavori di sistemazione del bosco comunale in località Orto di zolfo, la cooperativa incaricata dei lavori di sistemazione e diradamento dell’area boschiva, avrebbe ottenuto indebitamente la liquidazione di somme pubbliche per un importo pari a circa 62mila euro.

Su 85mila euro certificati, il Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale ha accertato che i lavori realmente eseguiti non superavano i 22mila euro. Inoltre le comunicazioni di ultimazione dei lavori e dello sgombero del materiale legnoso, sono state indirizzate solo a determinati Enti, ma non al Corpo Forestale dello Stato, unico soggetto legittimamente deputato ai controlli in questione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La cooperativa avrebbe arrecato un danno anche all’Ente provincia. La Procura di Lucera ha emesso determinate misure cautelari, tra le quali il divieto temporaneo di esercitare le attività inerenti la qualifica di dottore agronomo e forestale in capo al direttore dei lavori e il divieto temporaneo di esercitare l’attività imprenditoriale in capo all’amministratore unico della società.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento