Truffa alle aziende foggiane: società si spaccia per "incaricato all'incasso per gli iscritti". La denuncia della CCIAA

Truffa iscritti Camera di Commercio Foggia. "La CCIAA di Foggia si riserva di agire nelle sedi più opportune per la tutela dell’interesse dell’Ente e delle imprese della provincia di Foggia"

A seguito di segnalazione da parte dell’ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili della provincia di Foggia, il segretario generale della Camera di Commercio di Foggia, Lorella Palladino, invita le associazioni di categoria e le imprese di Capitanata a diffidare di chiunque si spacci per “incaricato all’incasso per gli iscritti alla CCIAA di Foggia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La truffa agli iscritti CCIAA

"Nei giorni scorsi una società denominata Ye.Li. ha inviato una nota di pagamento ad alcune aziende (in allegato), invitandole a corrispondere un determinato importo, quale tassa per l’iscrizione alla Camera di Commercio. Si precisa che la Camera di Commercio di Foggia non si avvale di alcun intermediario per la riscossione dei tributi. La CCIAA di Foggia si riserva di agire nelle sedi più opportune per la tutela dell’interesse dell’Ente e delle imprese della provincia di Foggia"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo a luci rosse nella Caritas di Foggia. Sacerdote filmato durante atti sessuali e minacciato, nei guai due persone

  • Maxi contagio da festa in famiglia. L'Asl Foggia: "Si tratta di circa la metà dei nuovi contagi in Capitanata"

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

  • 25 infermieri contagiati, "un vero e proprio bollettino di guerra". L'ultimo caso registrato a Foggia due giorni fa

  • Uomo sparisce nel nulla: di lui non si hanno più notizie da venerdì, era andato da Peschici a Termoli con un amico

  • Aumentano i contagi a Foggia: vietato bere all'aperto e mascherine obbligatorie tutti i giorni (anche in zona Stazione)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento