Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca San Michele / Via Nicolò Borrelli

Truffa in via Borrelli, anziana cede soldi e gioielli a finto avvocato di suo figlio

Ancora una truffa, messa a segno in via Borrelli. Vittima una donna di 76 anni, cui un sedicente avvocato aveva annunciato l'incidente stradale del figlio. All'uomo la donna ha consegnato 650 euro e gioielli per un valore di 15mila euro

Ancora una truffa a segno ai danni di anziani della città. Questa volta è accaduto in via Nicolò Borrelli, dove poco dopo le 11, un sedicente avvocato di una non meglio precisata agenzia assicurativa si è presentato dinanzi alla porta di una 76enne foggiana pretendendo da quest’ultima la somma di 4mila euro, a copertura di un incidente stradale avuto dal figlio.

A quella notizia, la donna si è subito agitata, anche perché sapeva di non disporre della cifra richiesta. Così ha patteggiato con l’avvocato il pagamento di 650 euro in contanti e la consegna, a titolo di impegno, di numerosi gioielli di famiglia, per un valore complessivo di oltre 15mila euro.

Solo dopo aver mandato via l’uomo, la vittima ha realizzato di essere stata truffata. Allertata la polizia, la donna ha fornito un preciso identikit dell’avvocato truffatore: un uomo ben vestito, capelli neri, baffi e nessuna cadenza dialettale. Indagini in corso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa in via Borrelli, anziana cede soldi e gioielli a finto avvocato di suo figlio

FoggiaToday è in caricamento