menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Tragico epilogo, terminano le ricerche dell'agricoltore scomparso a Serracapriola: trovato senza vita il corpo di Nicolangelo Balice

Il corpo senza vita dell'uomo è stato trovato questa mattina, in un terreno nella borgata di Ripalta, a qualche centinaio di metri dalla sua auto. Dalle prime informazioni raccolte, l'uomo sarebbe deceduto per cause naturali

Sono terminate nel peggiore dei modi le ricerche di Nicolangelo Balice, agricoltore in pensione, di 81 anni, scomparso lo scorso sabato pomeriggio da Serracapriola.

Il corpo senza vita dell'uomo è stato trovato questa mattina, in un terreno nella borgata di Ripalta, a cinque chilometri dal centro abitato di Serracapriola e qualche centinaio di metri dalla sua automobile. 

Dalle prime informazioni raccolte, l'uomo sarebbe deceduto per cause naturali, forse per un malore che non gli ha lasciato scampo. Sul posto, insieme al medico legale, anche i carabinieri che hanno coordinato le ricerche.

L'uomo, lo ricordiamo, mancava all'appello dallo scorso sabato, quando si era allontanato, a bordo della sua auto, per raggiungere alcuni cugini a Carpino. Nel comune garganico, però, l'anziano non è mai arrivato. 

Attivate subito le ricerche sul territorio, anche con l'ausilio di due droni, fino al tragico epilogo. Non si esclude che, lungo la strada, l'uomo abbia avvertito un malore; poi disorientato abbia vagato per alcune centinaia di metri fino ad accasciarsi al suolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lopalco: "Puglia zona gialla non è liberi tutti"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento