Violenta tromba d’aria a San Severo: devastati terreni e colture olivicole

L’amministrazione comunale di San Severo ha chiesto l’intervento della Regione per accertare lo stato di calamità naturale

Uliveti abbattutti dalla tromba d'aria

Sabato scorso, intorno alle 12.30 e per circa un’ora, nella zona nord ovest di San Severo, e precisamente quella ubicata tra le contrade di Sant’Antonino da Capo e Sant’Antonino da Piedi, si è abbattuta un’improvvisa e devastante tromba d’aria che ha causato gravi danni ai terreni e alle colture olivicole.

Le immagini della tromba d'aria a San Severo

Oggi, il vicesindaco con delega all’Agricoltura Francesco Sderlenga - recependo anche le indicazioni pervenute dal presidente della competente commissione consiliare Armando Bocola e da parte del consigliere comunale geom. Antonio Carafa, nonché degli imprenditori agricoli colpiti dalla violenza del fenomeno atmosferico - in nome e per conto dell’Amministrazione Comunale di San Severo ha scritto al dott. Pasquale Sollazzo, dirigente servizio provinciale Agricoltura, Regione Puglia, chiedendo un “sollecito intervento per accertare lo stato di calamità della zona evidenziata al fine di poter quantificare i danni arrecati”.

I DANNI DELLA TROBA D'ARIA 2-2I DANNI DELLA TROMBA D'ARIA 3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 90, incidente mortale tra Foggia e Orsara: due vittime nello scontro tra un pullman e un'auto

  • Cadavere carbonizzato con un buco in testa: è dell'uomo scomparso a San Severo, non si esclude l'ipotesi omicidio

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Allarme a San Severo, cittadini denunciano: "C'è una pantera in città'"

  • Bomba a Foggia: colpito 'Il Sorriso di Stefano' di Vigilante, all'interno ragazza avverte malore

  • Incidente mortale: comunità in lacrime per Simone, il bambino deceduto nel terribile impatto tra due auto sulla A14

Torna su
FoggiaToday è in caricamento