rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Troia

Stop alle folli corse: sulle strade cittadine arrivano i rilevatori di velocità

Il Comune di Troia ha dato il via al progetto, promosso dalla assessora alla viabilità Antonella Capozzo, di installazione di dissuasori di velocità, meglio noti come 'Velo Ok'

Delle colonnine arancioni per porre un freno alle folli corse e ai numerosi incidenti verificatisi nel passato recente. Così l'Amministrazione comunale di Troia ha accolto le indicazioni della assessora alla viabilità Antonella Capozzo per l'installazione dei 'Velo Ok', dei dissuasori di velocità, lungo alcune strade cittadine. 

"Si tratta di colonnine arancioni, ad impianto fisso, che verranno installati lungo alcune strade cittadine in cui è più alto il flusso del traffico, e spesso, in particolare nelle ore notturne, vengono percorse da auto ad alta velocità. È un provvedimento necessario a prevenire incidenti e garantire maggiore sicurezza lungo le arterie urbane più a rischio", spiega il sindaco Leonardo Cavalieri. 

Il provvedimento giunge a seguito delle numersose segnalazioni dei cittadini pervenute all'assessora Capozzo, che ha promosso il progetto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop alle folli corse: sulle strade cittadine arrivano i rilevatori di velocità

FoggiaToday è in caricamento