Furto automezzi nel Leccese: l'intero carico recuperato in un capannone a Trinitapoli

L'area in questione appartiene ad un pregiudicato del posto, attualmente detenuto. Tutto il materiale è stato recuperato e restituito al proprietario che ha ringraziato i carabinieri per la tempestività dell’intervento

Un carico" di mezzi pesanti e da lavoro, dall'ingente valore economico, rubati nel Leccese e ritrovato a Cerignola, che si conferma come "centrale" del riciclaggio di auto e mezzi rubati. Il furto risale alla notte tra il 14 e 15 marzo, quando ignoti hanno "ripulito" il parco mezzi di una azienda di Sannicola, frazione Chiesanuova.

I malviventi sono riusciti ad asportare numerosi mezzi, tra cui una pala meccanica, un autocarro Fiat Iveco, un rimorchio a tre assi e una Renault Kangoo. Ancora, sono fuggiti con un livellatore laser, un martello monoblocco e un autocarro Nissan completo di mini escavatore bobcat, con martello, rampe e benna. Immediata l'attività investigativa dei carabinieri che, con l'ausilio dei colleghi della compagnia di Cerignola sono riusciti ad individuare i mezzi in un capannone già sottoposto sequestro penale, a Trinitapoli.

L'area in questione, appartiene ad un pregiudicato del posto, attualmente detenuto. Tutto il materiale asportato è stato recuperato e restituito al proprietario che ha ringraziato i carabinieri per la tempestività nell’intervento - si è concluso tutto in meno di 24 ore - e per il ritrovamento dei mezzi. Indagini tuttora in corso per risalire agli autori del furto ed eventuali complici.

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

  • Terribile incidente in moto, muore 38enne foggiano. "Ciao bomber, ora fai gol anche in Paradiso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento