Arrestato latitante foggiano a Trieste: alloggiava in un albergo, doveva scontare una condanna per tentato furto

Latitante, alloggiava in una struttura ricettiva di via Udine

Foto di repertorio

Come riportato da TriestePrima nella notte tra il 13 e 14 febbrio le volanti della Polizia hanno arrestato un 59enne nato a Foggia che nell'ottobre del 2018 era stato accusato di tentato furto aggravato in concorso dal Tribunale di Como.

Latitante, alloggiava in una struttura ricettiva di via Udine. Gli agenti lo hanno identificato e accompagnato in questura, poi lo ha condotto al carcere del Coroneo per scontare otto mesi e dieci giorni di reclusione e pagare una multa di 260 euro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento