Una rosa rossa e un disegno per il maresciallo Di Gennaro: così una bimba di 8 anni commuove l'Arma dei Carabinieri

Ieri mattina, la piccola si è fatta accompagnare dal padre al Comando di via Guglielmi per consegnare un suo tributo alla memoria del maresciallo Di Gennaro. "Tutti i Carabinieri abbracciano e ringraziano idealmente questa bambina"

La rosa in caserma

Ieri mattina, una bambina di Foggia ha chiesto al suo papà di accompagnarla in un certo posto, che aveva una cosa importante da fare. La piccola, di appena otto anni, portando con sé una rosa rossa e la pagina ripiegata di un quaderno di scuola, si è fatta accompagnare dai Carabinieri, al Comando Provinciale di via Guglielmi, e, non appena si è trovata di fronte il militare di servizio, lo ha ringraziato per quanto fanno tutti i Carabinieri e gli ha consegnato sia la rosa che il foglio, spiegando che si trattava di un suo regalo per il Maresciallo Vincenzo Di Gennaro.

Il militare, inorgoglito e quasi commosso da tanto affetto puro e disinteressato, come solo i bambini sanno essere, l'ha allora portata a posare il suo fiore davanti alla lapide che ricorda il sacrificio estremo di un altro Carabiniere, il Brigadiere decorato con la Medaglia d'Argento al Valor Militare Alfredo Guglielmi, alla cui memoria è dedicata la caserma, e che in quel momento ha rappresentato tutti i Caduti in servizio dell'Arma, in primis il Maresciallo Maggiore Vincenzo Di Gennaro.

Nell'aprire il foglio ripiegato, poi, è comparso un meraviglioso disegno, nel quale la piccola aveva raffigurato il Maresciallo Di Gennaro come un angelo alato, che lei prega di continuare anche dal cielo a proteggere tutti i bambini e le loro mamme. "Tutti i Carabinieri abbracciano e ringraziano idealmente questa bambina - fanno sapere dalla caserma di via Guglielmi - che, nel giorno della Festa della Mamma, ha voluto dedicare un pensiero anche ad un altro suo eroe, che nemmeno conosceva. Grazie!"

Tributo Di Gennaro (2)-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Spaventoso schianto sulla A16, perde il controllo dell'auto e si ribalta: l'uomo alla guida è di Foggia

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Terribile incidente stradale, auto a forte velocità investe ragazzo: "È molto grave, preghiamo per lui"

  • Incidente stradale nel Foggiano: si ribalta mezzo, grave il conducente rimasto incastrato e liberato dai vigili del fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento