Le piogge allagano il Tribunale di Foggia, compromessi i fascicoli dibattimentali: "Attività giurisdizionale a rischio"

“Quanto accaduto – denuncia la Procura in una nota - non rappresenta un evento eccezionale e imprevedibile". Pertanto per domani è convocata una conferenza stampa per "sensibilizzare i cittadini ed enti preposti"

Foto di repertorio

Piove dentro il Tribunale di Foggia e i fascicoli rischiano di essersi seriamente compromessi. Lo denuncia la Procura della Repubblica che, in una nota stampa, fa sapere che “a causa delle criticità strutturali che da tempo affliggono il Palazzo di Giustizia di Foggia”, gli allagamenti che lo scorso 2 settembre hanno interessati Foggia e provincia “ hanno arrecato gravi pregiudizi allo svolgimento delle ordinarie attività giurisdizionali. In particolare – è scritto- si sono registrati notevoli allagamenti di uffici ubicati all’interno dell’edificio, con conseguenti danni agli arredi, alle pareti e, cosa ancor più grave, ai fascicoli dibattimentali”.

“Quanto accaduto – denuncia la nota a firma del magistrato Marco Gambardella- non rappresenta un evento eccezionali e imprevedibile, in considerazione delle croniche carenze e criticità delle strutture edilizie nelle quali ogni giorno si amministra la Giustizia nell’interesse dei cittadini. Da diverso tempo, magistrati, avvocati e utenti segnalano i disagi e le gravissime difficoltà riscontrate nel quotidiano esercizio delle funzioni giurisdizionali, a causa delle mancanza di spazi adeguati e, come si è visto, di gravi danni strutturali”.

“Appare necessario, quindi, informare i cittadini, nel cui interesse è amministrata la Giustizia, in ordine ai fatti sopra evidenziati, anche al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica e gli Enti preposti e risolvere definitivamente i gravissimi problemi che rischiano di compromettere seriamente l’attività giurisdizionale. Pertanto, è convocata per domani, 10 settembre, alle ore 11.30, una conferenza stampa alla quale parteciperanno la Presidenza del Tribunale, il Procuratore della Repubblica, la Presidenza del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Foggia, la dirigenza amministrativa, rappresentanti dell’Associazione nazionale Magistrati e le rappresentanze sindacali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento