Tre nuove telecamere ad Apricena: sorveglieranno una parte del centro storico

Serviranno a monitorare alcune parti del centro storico attualmente sprovvista di controllo e spesso luoghi di illegalità

Attivate altre tre telecamere ad Apricena. Si tratta di dispositivi ad altissima definizione installate per controllare alcune parti del centro storico sprovviste di controllo e spesso luoghi di illegalità.

"Il controllo del territorio è sempre stato una nostra priorità" - dichiara l'Assessore alla Sicurezza Giuseppe Solimando - "nel centro storico di Apricena abbiamo installato negli anni diverse telecamere di sorveglianza, condividendo le scelte con i residenti, anche alla luce di episodi spiacevoli avvenuti in passato. Le aree di accesso e il patrimonio pubblico sono telecontrollati h 24 e siamo molto contenti che sono in drastica diminuzione sia i reati che le denunce a testimonianza che il deterrente del controllo preventivo associato alla sensibilizzazione popolare rispetto al tema sicurezza, porta buoni risultati" - conclude l'Assessore.

"Un altro importante obiettivo raggiunto ed un impegno mantenuto per gli abitanti del Centro Storico" - dichiara il Sindaco Antonio Potenza - " avevamo promesso alla cittadinanza molta attenzione alla sicurezza e legalità, con la redazione del Progetto 100 telecamere, ormai in avanzato stato di realizzazione. Abbiamo un efficiente sistema di telesorveglianza su moltissime aree della nostra Città" - continua il Sindaco - " una centrale operativa blindata presso il Comando della Polizia Locale. In questo momento il Comune di Apricena ha attive circa 100 telecamere su aree e patrimonio pubblico, un fatto senza precedenti per la nostra Città che ci ha consentito di preservare molto bene il nostro patrimonio e ha visto aumentare la percezione di sicurezza in paese oltre alla grande diminuzione di reati" - conclude Potenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento