Sorpresi a trasportare oltre 200 allodole in piccole cassette: denunciati

La scoperta della polizia durante un normale controllo documentale. I volatili, denutriti, erano accatastati in sette piccoli contenitori, inadatti per tipologia e per il numero degli esemplari contenuti

Trasportavano allodole abusivamente, per questo motivo due persone sono state denunciate in stato di libertà dalla Polizia di Stato di Foggia. I fatti risalgono a ieri pomeriggio, quando alcuni agenti della Polizia di Stato della Questura di Foggia - Sezione  Volanti -,  durante un servizio di normale controllo del territorio, hanno fermato un'autovettura con a bordo due persone, per un effettuare un controllo documentale. 

Nel corso delle verifiche, gli agenti hanno notato un intenso cinguettio che proveniva dal vano portabagagli dell’auto; insospettiti dal forte suono hanno chiesto agli occupanti di aprire il portello posteriore per verificarne il contenuto. All'interno del portabagagli hanno scoperto sette casse contenenti numerosi uccelli, successivamente classificati come allodole, in seguito alla verifica di un responsabile della Lipu. 

I volatili si presentavano denutriti e inoltre i contenitori per il trasporto erano del tutto insufficienti sia per tipologia sia per dimensione ed anche per numero di esemplari contenuti. Le allodole sono state subito affidate al rappresentante della LIPU, Sig. Cripezzi Vincenzo, mentre i responsabili del trasporto illegale di fauna selvatica, provenienti da fuori regione, sono stati denunciati in stato di libertà. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento