La #trashchallenge in via Miranda: ripulite le aiuole nell'area del "Venerdì": foggiani in azione per "riprendersi la città"

40 volontari hanno ripulito l'area del piazzale parcheggio lasciata nell'incuria. Raccolti carta, cartoni, bottiglie, indumenti e ritrovati tre portadocumenti: "Sconfortati dalla situazione di emergenza, ma vogliamo sottrarre la città all'illegalità e al degrado"

La parte bella di Foggia, che ci tiene alla città e la difende con l'arma della concretezza. Dopo la pulizia di via De Petra, la #TrashChallenge si è spostata in via Miranda, dove ieri ben 40 volontari hanno ripulito la strada dove settimanalmente si svolge il consueto mercato del venerdì.

Un'area, come raccontano i volontari sulla pagina Facebook: "che viene ripulita soltanto nell'area del piazzale/parcheggio, lasciando nell'incuria le aiuole che la puntellano. Queste hanno la vegetazione alta circa 1 m che all’interno nasconde grandi quantità di plastica (posate, bicchieri, piatti, bottiglie) carta e cartoni, bottiglie di birra, molti indumenti, scarpe, assorbenti igienici e pannolini, nonché numerosissisimi sacchetti contenenti urina.
All’interno delle aiuole abbiamo ritrovato anche 3 portadocumenti e attualmente siamo alla ricerca dei due legittimi proprietari (uno di loro ha già provveduto a ritirare il suo e probabilmente si tratta di oggetti rubati e gettati in quanto contengono solo carta d'identità e patente).

Ben tre le aiuole liberate dai rifiuti, "Ma ce ne sono ancora molte altre in condizioni simili". La bellezza dell'iniziativa, tuttavia, non basta a celare lo sconforto: "C'è sconforto per una vera e propria situazione di emergenza che non mancheremo di segnalare agli organi di competenza".

Anche per via Miranda, i rfiuti adatti al riciclo sono stati affidati alla Te.Sta. development Ambiente e Trasporti, mentre gli indifferenziati sono finiti nei bidoni della racolta urbani: "Ci vogliamo riprendere la città, pezzo per pezzo, sottraendola all'illegalità e al degrado ambientale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi nel Foggiano e tre focolai (circoscritti). In Puglia 20 contagiati e nessun morto

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • San Severo, esplosione nella fabbrica di fuochi Del Vicario: c'è un ferito. Il sindaco: "Preghiamo per Luciano"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento