Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Rignano Garganico / sp 22

Viabilità ripristinata sulla Provinciale 22, ma autobus Sita costretti a percorsi alternativi

La denuncia di Antonio Totta USB - Settore trasporti: "Chiediamo di ristabilire il transito dei servizi di linea Sta Sita Sud accertando le responsabilità di questa situazione"

I lavori sulla strada provinciale 22 sono terminati, la viabilità ripristinata. "Eppure, inspiegabilmente, gli autobus della Sta Sita Sud continuano a transitare su percorsi alternativi, causando pesanti disagi all'utenza, aumento del carico lavorativo ai conducenti e, probabilmente, anche ulteriori costi per gli enti preposti al trasporto pubblico locale".

E' questa la denuncia inoltrata a mezzo stampa da Antonio Totta, del coordinamento provinciale dell'USB Lavoro Privato - Settore Trasporti. Il tratto in questione è quello che collega Bordo Celano a Rignano Scalo, temporaneamente chiuso al traffico con un'ordinanza dell'amministrazione provinciale del febbraio scorso che stabiliva, appunto, la chiusura del tratto compreso tra l'abitato di Rignano e l'incrocio della SP 22 con la SP 28, nei pressi della località Villanova. Tutto questo a causa dello smottamento della parete di monte, con caduta di massi sul piano stradale.

Eseguiti i lavori di messa in sicurezza, rimossi gli sbarramenti, la segnaletica stradale di pericolo e revocata l'ordinanza, gli autobus continuano a seguire percorsi alternativi. "Chiediamo di ristabilire il transito dei servizi di linea della Sta Sita Sud sulla 22 - spiega ancora Totta - accertando le responsabilità di questa situazione di disservizio e di mancato rispetto delle disposizioni relative alla revoca dell'ordinanza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità ripristinata sulla Provinciale 22, ma autobus Sita costretti a percorsi alternativi

FoggiaToday è in caricamento