menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dal porto di Pisa al resto dell’Italia, polizia scopre traffico di droga internazionale: arresti a Foggia

Tre tonnellate di hashish intercettate. La Dia ha posto sotto sequestro diverse proprietà per un valore superiore ai 2 milioni di euro

E’ di 18 ordinanze di custodia cautelare, emesse dal gip del tribunale di Bologna, il bilancio dell’operazione condotta dalla Squadra Mobile di Bologna e dallo Sco-Servizio centrale operativo della Polizia, in collaborazione con le omologhe di Milano, Bari, Foggia, Lucca, Verona e Venezia.

Le ordinanze giungono al termine delle indagini attraverso le quali è stato scoperto un traffico di droga internazionale che dal porto di Pisa conduceva al resto della Penisola. Circa 3 tonnellate di hashish la quantità di droga intercettata dagli investigatori. Inoltre, su mandato della Procura, la Dia ha posto sotto sequestro diverse proprietà – tra case, terreni, vetture, conti correnti – per un valore superiore ai 2 milioni di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'impianto di compostaggio di San Severo si farà: ha vinto Saitef, il Consiglio di Stato certifica il 'pasticcio' del Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento