Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Se non hai guanti e mascherine non puoi spostarti: la drastica misura è del sindaco di Torremaggiore

Prima ordinanza in provincia di Foggia che prescrive l'utilizzo dei dispositivi di protezione con relative sanzioni in caso di inosservanza a norma dell'art.650 del Codice Penale

D'ora in poi, fino al 3 aprile, salvo ulteriori e nuove disposizioni, a Torremaggiore si può girare solo con guanti e mascherina. Il sindaco Emilio Di Pumpo ha firmato un'ordinanza (n.25 del 20 marzo) che, in via precauzionale al fine di prevenire il rischio di diffusione del Covid-19 nell'ambito del territorio comunale, prescrive l'obbligo di mascherina e guanti per gli spostamenti previsti dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell'11 marzo, ossia motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o per motivi di salute. Ribadisce, inoltre, di non uscire più volte al giorno per l'approvvigionamento di beni di prima necessità, comprovato da autocertificazione.

In premessa, dopo aver richiamato la normativa, i decreti e i provvedimenti del Ministero della Solute, il sindaco precisa di aver ritenuto di dover adottare ulteriori misure precauzionali, che specifichino quanto disposto dai Dpcm, con particolare riferimento all'assunzione di protocolli di sicurezza anti-contagio, e di esercitare le funzioni attribuitegli dalla legge in qualità di autorità sanitaria locale. L'inottemperanza alle disposizioni dell'ordinanza è sanzionata a norma dell'art. 650 del Codice Penale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Se non hai guanti e mascherine non puoi spostarti: la drastica misura è del sindaco di Torremaggiore

FoggiaToday è in caricamento