Io a un passo dalla morte, poi sono arrivati loro e mi hanno ridato la vita: grazie di cuore!

A FoggiaToday il racconto di Ciro, l'uomo che ha avvertito un malore e ha perso conoscenza mentre era con la moglie vicino al portone di casa

Foto di repertorio

"Volevo ringraziare i due carabinieri che ieri sera mi hanno salvato la vita, non ricordo nulla ma mi dicono che se voi e il mio caro amico Angelo non foste intervenuti, oggi non sarei qui tra voi. Grazie mille, non vi dimenticherò mai, grazie con tutto il cuore".

Così Ciro a FoggiaToday ringrazia i suoi eroi e racconta quei momenti tra la vita e la morte: "Non ricordo nulla, so solo che da ieri mattina non stavo tanto bene. Nel pomeriggio con mia moglie siamo andati a fare un servizio. Poi mentre rientravamo a casa ho avvertito un forte dolore al torace e alla testa, sono svenuto e ho sbattuto la testa a terra davanti al portone di casa".

Il racconto di quei drammatici momenti prosegue: "Mia moglie e mia figlia cercavano di chiamare il 118. Per fortuna mia figlia ha visto e chiesto aiuto a un'auto dei carabinieri. I due militari dell'Arma si sono fermati e insieme ad un ragazzo hanno avviato le manovre di primo intervento. Dopo un po è arrivata anche l'ambulanza e la macchina medica"

Ringrazio i due angeli con la divisa ma anche gli operatori del 118 che subito dopo il loro intervento mi hanno trasportato d'urgenza presso il pronto soccorso. Tutto questo mi è stato raccontato dai miei familiari perche io non ricordo niente"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento