menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stefano Dambruoso (Foto dal profilo Facebook)

Stefano Dambruoso (Foto dal profilo Facebook)

Terrorismo, Dambruoso: “Tenere alta l’attenzione presso i Cara di Bari e Foggia”

Lo ha detto il questore della Camera dei Deputati: “Controllare le presenze per evitare che vi transitino soggetti vicini al pericolo fondamentalista”

Stefano Dambruoso, questore della Camera dei Deputati, ieri in missione a Bari come membro della delegazione della commissione d’inchiesta sul sistema di accoglienza, identificazione e trattenimento dei migranti presieduta da Gennaro Migliore, ha sottolineato la necessità di tenere alta l’attenzione anche presso i Centri d’Accoglienza Richiedenti Asilo del capoluogo della Regione Puglia e di Foggia con controlli delle presenze, al fine di evitare che, accanto ai regolari ospiti, vi transitino soggetti vicini al pericolo fondamentalista”

L'invito del questore della Camera dei Deputati fa il paio con le dichiarazioni di Pasquale Drago, procuratore della DDA di Bari, che sul rischio infiltrazioni poco più di due settimane fa aveva sostenuto che non la situazione era problematica ma sotto controllo.

L’attenzione maggiore andrebbe però concentrata - ha spiegato Dambruoso - sul porto di Bari da dove è transitato Abdeslam Salah, uno dei terroristi degli attentati di Parigi e dove lunedì scorso è stato arrestato l’iracheno Majid Muhamad, legato ad Ansar Al Islam, ospite al Centro di Identificazione ed Espulsione di Bari, dopo aver scontato una condanna a dieci anni di reclusione per terrorismo. “Queste notizie provocano insicurezze tra i cittadini di cui dobbiamo tenere conto come politici”


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento