Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Terremoto nel Sannio, scossa avvertita anche in provincia di Foggia

Il sisma, di magnitudo 4.9, ha avuto come epicentro il Sannio, tra le province di Caserta e Benevento. Ma è stato avvertito anche nel capoluogo, a Lucera, Troia, San Severo e in quasi tutta la Capitanata

Una scossa di terremoto è stata avvertita questo pomeriggio a Foggia, a Lucera, Troia, San Severo, Mattinata e in altri centri della Capitanata dopo le 18. Il sisma, avvertito soprattutto ai piani alti delle abitazioni, ha avuto come epicentro il Sannio, tra le province di Caserta e Benevento (Castello del Matese, Gioia Sannitica, Piedimonte Matese, San Gregorio Matese, San Potito Sannitico, Cusano Mutri, Faicchio.

Il terremoto, di magnitudo 4,9 della scala Richter e a una profondità di 10,5 km, è stato localizzato dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle 18.08 nel distretto sismico 'Monti del Matese' ed è stato avvertito anche in Molise.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto nel Sannio, scossa avvertita anche in provincia di Foggia

FoggiaToday è in caricamento