Terremoto in provincia di Foggia: l’epicentro sui Monti Dauni

La scossa alle 18.26 del 7 marzo 2017 al confine con epicentro a San Marco la Catola

Il terremoto in provincia di Foggia

Alle 18.26 l’INGV di Roma ha registrato una scossa di terremoto 2.2. sui Monti Dauni al confine con il Molise ed il beneventano. L’epicentro del sisma, a una profondità di 26 km, San Marco la Catola. E’ la seconda scossa nello stesso punto dopo quella di magnitudo 2.0 del 5 marzo

Tra gli altri comuni colpiti anche Volturara Appula, Celenza Valfortore, Carlantino, Motta Montecorvino, Volturino, Alberona, Pietramontecorvino, Casalvecchio di Puglia, Castelnuovo della Daunia, Casalnuovo Monterotaro, Roseto Valfortore e Biccari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Taglio e piega a domicilio, nonostante il Coronavirus: sorpresa e denunciata parrucchiera abusiva

  • "Venite c'è un'autovettura rubata". Polizia si precipita in via Lucera: non era rubata ma dentro c'era della cocaina

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • Coronavirus: se un defunto muore in casa nessuna vestizione (indipendentemente dalla causa del decesso)

  • Il Coronavirus non si ferma ma galoppa: 41 nuovi contagi nel Foggiano e 13 morti in Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento