Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

Una scossa di terremoto è stata avvertita il 21 gennaio 2020 in provincia di Foggia con epicentro a Carpino sul Gargano

Screenshot da earthquake.it

Un terremoto di magnitudo ML 3.6 con epicentro a 4 km da Carpino è stato avvertito in provincia di Foggia alle 4:25 del 21 gennio 2020. Il sisma, con coordinate geografiche (lat, lon) 41.82, 15.88 è stato localizzato ad una profondità di 20 km dalla Sala Sismica dell'Istituto Nazionale Geografico e Vulcanologia di Roma.

Aggiornamenti sul terremoto (leggi qui)

Segnalazioni sui social della scossa di terremoto sono giunte da quasi tutti i comuni della provincia di Foggia, da Carpino a San Marco in Lamis, Peschici, Vieste, Cagnano Varano, Ischitella, Vico del Gargano, Rodi Garganico, San Nicandro Garganico, Manfredonia, Mattinata, Monte Sant'Angelo e in tutti i comuni del Gargano. Avvertita anche nell'Alto Tavoliere, a San Severo, Chieuti, Poggio Imperiale, Serracapriola, Torremaggiore, San Paolo di Civitate e finanche nell'area del basso Tavoliere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento