menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Foggia, terremoto Gargano: scossa di magnitudo 4,1

L'epicentro della scossa, sul mare, localizzato a pochi chilometri di distanza da Vieste. Seconda scossa percepita nel mese di agosto dopo quella della scorsa notte

Un terremoto di magnitudo 4.1 è avvenuto nelle prime ore del mattino. Erano circa le 3.21 quando la Rete Sismica Nazionale dell'INGV ha localizzato il sisma nel distretto Promontorio del Gargano.

L'epicentro del sisma, avvenuto ad 8.4 km di profondità, sul mare, a pochi chilometri da Vieste. E' la seconda scossa di terremoto a distanza di 24 ore da quella verificatasi la scorsa notte tra Manfredonia e Zapponeta

Secondo la Protezione civile, la scossa di stanotte è stata avvertita dalla popolazione in particolare a Vieste, Mattinata e Monte Sant'Angelo. Le verifiche effettuate dalla Sala situazione Italia del dipartimento confermano che non risultano danni a persone o cose.

PAURA TRA I TURISTI - E' Vieste la cittadina dove il sisma è stato sentito maggiormente. Molti i turisti scesi in strada, impauriti dalla scossa che ha fatto tremare muri di case e alberghi. E proprio nelle hall delle infrastruttura si è assistito alle scene di maggior panico, con assembramenti di turisti assonati a caccia di rassicurazioni. Dopo un'ora, un'ora e mezza di paura tutto è però tornato alla normalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pio e Amedeo non l'hanno presa bene: "Non fate finta di non capire quello che abbiamo detto". Selvaggia Lucarelli: "Studiate"

Attualità

Pio e Amedeo tacciati di "superficialità" dalla comunità ebraica. Battute sull'avarizia? "Si radica razzismo che favorisce fenomeni più gravi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento