rotate-mobile
Cronaca San Severo

Terremoto in provincia di Foggia: scossa 3.2 con epicentro a San Severo

Tremano il capoluogo dauno, il Gargano e l'Alto Tavoliere delle Puglie. A San Severo il terremoto è stato avvertito maggiormente ai piani alti, tanto da indurre la popolazione a scendere in strada

Il Gargano e l’alto Tavoliere delle Puglie tornano a tremare. Nella notte, intorno alle 00.20 si è verificata una scossa di magnitudo 3.2. con epicentro tra i comuni di Apricena, Poggio Imperiale e San Severo.

La scossa è stata avvertita anche a Lesina, Rignano Garganico, San Nicandro Garganico, San Paolo di Civitate e Torremaggiore.

A San Severo il terremoto è stato avvertito maggiormente ai piani alti, tanto da indurre la popolazione a scendere in strada. Fortunatamente non ci sono notizie di danni a persone o cose. La scossa è stata avvertita anche nel capoluogo dauno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto in provincia di Foggia: scossa 3.2 con epicentro a San Severo

FoggiaToday è in caricamento