Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Apricena

Raccolte fondi e un assegno da 5mila euro. La comunità di Apricena vicina alle vittime del terremoto

Anche il comune di Apricena partecipa alle numerose iniziative a sostegno delle vittime del sisma nel centro Italia. Oltre ai 5mila euro sono previste numerose raccolte fondi durante lo spettacolo di Pio e Amedeo

L’Amministrazione Comunale e tutta la Comunità di Apricena si mobilitano per le popolazioni del Centro Italia colpite dal sisma dello scorso 24 agosto. “Nella prossima riunione di Giunta – spiega il Sindaco Antonio Potenza – stanzieremo un contributo di cinquemila euro da destinare, attraverso i canali istituzionali della Protezione Civile, ai nostri fratelli che in queste ore stanno vivendo paure e sofferenze”.

“Abbiamo deciso di seguire le indicazioni della Protezione Civile Nazionale che, insieme alla Regione Puglia, sta attivando direttrici di aiuti che siano supporti concreti, da far giungere in maniera ordinata e sicura in quelle zone”, va avanti il Primo Cittadino. “E ci stiamo organizzando anche come Comunità per portare avanti una serie di iniziative nelle quali raccogliere fondi in favore delle popolazioni colpite dal sisma”.

“Anche Apricena, così come tutta Italia, sta dimostrando la propria sensibilità. In poche ore si è attivata la grande macchina della solidarietà”, va avanti il Primo Cittadino. “Domenica 28 agosto, ad esempio, con il Circolo Cacciatori di Apricena si sta organizzando una grande “Spaghettata all’Amatriciana” in via Roma (nei pressi della sede del circolo Cacciatori) il cui incasso sarà totalmente devoluto a questa causa”. 
“Il 2 settembre, a Casa Matteo Salvatore, con l’Associazione “Noi Tim” e il gruppo del tifo organizzato del San Severo Calcio si organizzerà una raccolta di alimenti e indumenti e fondi. Inoltre, in accordo con la Madrepietra Daunia Apricena, in vista dell’esordio stagionale contro la Nocerina il prossimo 4 settembre, si devolverà parte dell’incasso alle popolazioni colpite dal sisma”.

“Inoltre – sottolinea Potenza – allo show “Ride Bene chi Ride Insieme” organizzato dall’Amministrazione Comunale con protagonisti i comici Pio e Amedeo saranno abbinate una serie di raccolte fondi, così come tante altre iniziative solidali caratterizzeranno Apricena nei prossimi giorni. Siamo già in contatto con le Amministrazioni di quei centri per offrire, come Comunità, uno spazio o una piazza da realizzare in Madrepietra di Apricena. Oggi è LUTTO nazionale. L'amministrazione Comunale ha annullato tutti gli eventi che si terranno in questi giorni. Invitiamo tutti i cittadini a viverla in silenzio. Alle attività commerciali laddove per problemi contrattuali non riescono ad annullare gli eventi a farlo con assoluta sobrietà nel rispetto dei nostri fratelli che non ci sono più", conclude Potenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolte fondi e un assegno da 5mila euro. La comunità di Apricena vicina alle vittime del terremoto

FoggiaToday è in caricamento