Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca Zapponeta

Zapponeta ridimensiona la festa patronale e dona 5mila euro ai terremotati

Cinquemila euro da Zapponeta per le popolazioni di Amatrice, Arquata, Pescara del Tronto ed Accumoli colpite dal terremoto che ha provocato centinaia di vittime

Gara di solidarietà in provincia di Foggia per le disastrose conseguenze del violento terremoto che ha provocato centinaia di vittime e di feriti tra Arquata, Accumoli ed Amatrice nelle province di Rieti ed Ascoli Piceno. Dopo l’adesione all’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani per la raccolta fondi, il Comune di Zapponeta segue l’esempio di Rocchetta Sant’Antonio e della diocesi di Cerignola ed Ascoli Satriano. Alla maratona di solidarietà ha preso parte anche il Comune di San Severo.

LUCERA, SINDACO E ASSESSORI RINUNCIANO A INDENNITA'

Il comitato ‘Feste Patronali’ è stato sollecitato infatti a ridimensionare i festeggiamenti in onore della SS Maria della Misericordia e a recuperare 5mila euro da destinare ai terremotati: “Noi vogliamo essere il più possibile vicini alle famiglie colpite. Partecipiamo al dolore con queste iniziative e sensibilizziamo la nostra popolazione ad essere solidale attraverso gesti di generosità.

UN'AMATRICIA PER AMATRICE NEI RISTORANTI FOGGIANI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zapponeta ridimensiona la festa patronale e dona 5mila euro ai terremotati
FoggiaToday è in caricamento