rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Poggio Imperiale

In stato confusionale, ragazza raggiunge un ponte e tenta il suicidio: carabinieri intervengono e le salvano la vita

Il tentato suicidio della giovane ragazza è avvenuto ieri pomeriggio su un ponte che taglia la A14 nei pressi della stazione dismessa di Poggio Imperiale. Decisivo l'intervento di due carabinieri del Nucleo Radiomobile di San Severo e di un collega libero dal servizo

Tragedia sfiorata ieri pomeriggio su un ponte che attraversa l'A14 nel tratto di strada tra San Severo e Foggia, dove una giovane ragazza ha tentato di togliersi la vita.

Protagonisti del provvidenziale intervento-salvataggio, due carabinieri del Nucleo Radiomobile della città dell'Alto Tavoliere e un loro collega libero dal servizio, intervenuti nei pressi del ponte che taglia l'autostrada a ridosso della stazione dismessa di Poggio Imperiale, dove pochi minuti prima alcuni automobilisti avevano segnalato alla centrale operativa del 112 la presenza di una ragazza in stato confusionale che dava l'impressione di volersi suicidare.

Gunti sul posto, i due militari della Radiomobile di San Severo e il collega in abiti civili, dopo aver effettivamente constatato la volontà della ragazza di farla finita, sono riusciti a bloccarla e a scongiurare la tragedia. 

La donna è stata trasportata e ricoverata in ospedale in stato shock. Sono ancora da chiarire le circostanze che l'avrebbero spinta a raggiungere il ponte per tentare il suicidio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In stato confusionale, ragazza raggiunge un ponte e tenta il suicidio: carabinieri intervengono e le salvano la vita

FoggiaToday è in caricamento