Attimi di tensione al binario 1: 21enne tenta suicidio, Polfer evita tragedia

E’ quanto accaduto mercoledì mattina al binario uno della Stazione di Foggia al passaggio del treno regionale proveniente da Potenza

Immagine di repertorio

Molto probabilmente ha tentato di togliersi la vita il 21enne della provincia di Foggia che mercoledì mattina - al passaggio del treno regionale proveniente da Potenza - è stato preso di peso sul marciapiede del binario 1 dagli agenti della polizia ferroviaria

La scena, alla quale hanno assistito numerosi viaggiatori, si è svolta rapidamente nel giro di pochissimi secondi. Attirati dal rumore assordante della tromba del treno, gli agenti della Polfer hanno notato la presenza del ragazzo al quale gli hanno urlato di allontanarsi. Non avendo ottenuto alcuna risposta, sono intervenuti mettendolo in sicurezza.

Accompagnato negli uffici di polizia per l’identificazione, considerat il forte stato di agitazione in cui versava, hanno richiesto l’intervento del 118. Giunta sul posto, l’ambulanza lo ha trasportato al Pronto Soccorso degli Ospedali Riuniti di Foggia.

Un analogo episodio era avvenuto tre settimane fa, sempre in Stazione, quando una donna - nel tentativo disperato di lanciarsi sotto a un treno - era stata fermata in extremis dagli uomini della polizia ferroviaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento